Archivi tag: formazione

La lotta per un’altra scuola continua!


buona scuola

Il verdetto della corte di cassazione, che ha dichiarato insufficienti le firme raccolte per indire il referendum contro la ” buona scuola” è una pessima notizia. Si è persa la possibilità di coinvolgere l’ intero corpo sociale nella lotta contro la legge 107 , massima espressione del liberismo renziano.

Il rammarico aumenta quando pensiamo che i quattro quesiti proposti dal comitato referendario riguardavano la democrazia, il lavoro, la formazione, i tagli dei finanziamenti alla scuola pubblica e l’ agevolazione dei finanziamenti alle private. Si chiedeva infatti l’abrogazione dei super poteri assegnati ai dirigenti scolastici, del bonus ai soli docenti di ruolo ritenuti meritevoli, dell’obbligatorietà degli stage in azienda al posto della didattica, della detassazione delle “donazioni” dai privati alle scuole.

Nelle decine di comitati locali contro la buona scuola noi però abbiamo ascoltato e coinvolto mezzo milione di persone, che sono il nostro grande patrimonio. Proprio adesso, mentre la “buona scuola” sta dando il peggio di sé, rivelandosi fallimentare anche nelle procedure di assegnazione delle cattedre e ritardando l’ avvio dell’ attività didattica per centinaia di classi, é il momento di riallacciare i contatti stabiliti con la raccolta firme. I temi che proponevamo con i referendum sono ancora pienamente attuali, ma la lista delle vertenze da aprire potrebbe continuare a lungo per docenti, studenti e lavoratori della scuola. Sicurezza delle strutture scolastiche, regressione verso un insegnamento nozionistico e acritico, contratto scaduto da sette anni, lavoro sommerso e sottopagato, cancellazione dei diritti sindacali sono alcuni argomenti possibili, ma il più importante é la difesa di una idea della scuola democratica, pubblica, culturalmente critica che garantisca a tutti l’ accesso al sapere, come stabilito dalla Costituzione e come ribadito nella proposta di legge di iniziativa popolare “LIP per la scuola della repubblica”.

NON SFUGGE A NESSUNO CHE LA LOTTA CONTRO LA BUONA SCUOLA DI RENZI PUO’ RIPRENDERE CON EFFICACIA SE NEL PROSSIMO REFERENDUM COSTITUZIONALE LA DEMOLIZIONE DELLA COSTITUZIONE ITALIANA ARCHITETTATA NELLE MODIFICHE PROPOSTE VERRA’ FERMATA CON UN SONORO NO

SEGRETERIA RIFONDAZIONE COMUNISTA DI MONZA E BRIANZA

Contrassegnato da tag , , , , , , , ,

Breve introduzione teorico­-politica su Marxismo, Socialismo e Comunismo


Ricostruire i Giovani Comunisti/e

Pubblichiamo una prima dispensa utile per la formazione dei Giovani Comunisti redatta dai compagni Alessandro Pascale e Flavio Di Schiena, appartenenti al gruppo di lavoro Formazione dei firmatari del nostro appello.
Questo lavoro ha lo scopo di iniziare a far chiarezza circa questioni teoriche fondamentali su marxismo, socialismo e comunismo.

“Agitatevi, perché avremo bisogno di tutto il nostro entusiasmo.
Organizzatevi, perché avremo bisogno di tutta la nostra forza.
Studiate, perché avremo bisogno di tutta la nostra intelligenza.”

dispensa

SCARICA LA DISPENSA:
Versione PDF
Versione HTM (suggerita per i dispositivi in cui il PDF è di difficile fruibilità)

View original post

Contrassegnato da tag , , , , ,
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: